San Giorgio del Sannio – Villa, approfondimento sulle sostanze inquinanti

1001

Dopo il sequestro della villa comunale di via Aldo Moro si è scatenato un violento scambio di accuse tra maggioranza e gruppo Ricci, poi seguito dal circolo Pd, che si sono addossati responsabilità reciprocamente ventilando le potenziali cause dell’inquinamento. Le certezze sono ancora poche: la Procura ha ordinato il sequestro della villa in virtù delle analisi effettuate dall’Arpac, che ha trovato nella campo di 8mila mq berillio, pesticidi organoclorurati, benzo(a)pirene, indeno(1,2,3-c,d)pirene e benzo(g,h,i)perilene oltre i valori di concentrazione soglia di contaminazione. Ci siamo rivolti al dottore Giuseppe Mazza, chimico e guida del centro di consulenza ambientale Artea di Ponte, per capire cosa possa provocare il tipo di inquinamento riscontrato in via Moro. Gli abbiamo chiesto un parere a partire dalla correlazione tra Dicophar e l’inquinamento emerso.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia