I carabinieri evitano un femminicidio ad Avellino

765

Tentata violenza sessuale e lesioni personali aggravate: queste le accuse che hanno portato all’arresto di un 64enne di Candida che era solito frequentare l’abitazione della vittima, in quanto amico di famiglia di vecchia data. I carabinieri della stazione di Atripalda sono intervenuti in San Potito Ultra a seguito di una segnalazione al 112: un’aggressione subita da una donna del luogo.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia