Benevento, Baroni spera in due rientri

0
791

È cominciato da Roma, precisamente dal Mancini Park Hotel, il lungo conto alla rovescia che porterà il Benevento a sfidare l’Inter tra le mura amiche. Da ieri è partito il ritiro imposto dalla società dopo la sconfitta con il Crotone, una gara che ha segnato un’altra tappa amara in questo inizio di stagione dei giallorossi. Ancora una volta, infatti, la formazione sannita ha lasciato nei proclami della vigilia la svolta tanto invocata, ma pure la voglia di iniziare a far correre la classifica. Servivano delle risposte, ma non sono arrivate. Anzi, nel momento in cui si imponeva un cambio di passo, la Strega ha toccato il punto più basso di questa fase iniziale, perdendo in malo modo il primo scontro diretto per la salvezza. E questo ha contribuito a rendere il quadro ancora più fosco, con la crisi che continua ad acuirsi giornata dopo giornata. Nonostante l’ennesimo schiaffo subito, la società ha deciso per il momento di non prendere decisioni drastiche, rinnovando la fiducia a Baroni che resterà in panchina almeno fino alla gara con l’Inter. Per il match con i nerazzurri, il driver giallorosso spera nei recuperi di Iemmello e D’Alessandro; tempi più lunghi, invece, per Ciciretti, Antei e Djimsiti.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia