Detenzione hashish e piante cannabis, in due nei guai

0
453

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Montesarchio con l’ausilio di personale del nucleo cinofili carabineri di Sarno, nell’ambito di un’attività di contrasto del fenomeno della detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, hanno eseguito numerose perquisizioni domiciliari, veicolari e personali. I militari, in un’abitazione situata nel comune di Montesarchio, hanno proceduto al controllo della stessa e delle sue pertinenze rinvenendo alcuni grammi di hascish e un bilancino di precisione con altri strumenti per il confezionamento delle dosi. Pertanto a carico di un ventiseinne è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento in quanto ritenuto responsabili dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti con sequestro della sostanza e del materiale rinvenuto. In una seconda perquisizione domiciliare eseguita sempre nel territorio comunale di Montesarchio sono state rinvenute due piante di sostanza stupefacente del tipo marijuana entrambe dall’altezza di cento centimetri. Le stesse venivano pertanto sottoposte a sequestro e a carico del trentatreenne è scattata in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il reato di coltivazione di sostanza stupefacente che veniva successivamente sottoposta a sequestro.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia