Piscina, zero offerte per la gestione

0
334

“Ad Isernia appare sempre più complesso il coordinamento delle attività sportive. L’amministrazione comunale fa registrare l’ennesimo autogol riguardo la gestione degli impianti sportivi. Dopo un annoso ritardo nell’emanazione, il bando relativo all’affidamento della gestione della piscina comunale è andato deserto”. E’ il parere dell’associazione Comunità attiva, che critica le scelte dell’amministrazione d’Apollonio e sottolinea come facilmente intuibile l’epilogo di un iter improntato sulla concessione ventennale dell’impianto a un privato in questo momento storico, soprattutto in considerazione dei costi per la ristrutturazione.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia