Alta velocità, l’allarme di Abbamondi: “Condomini da abbattere e zone agricole a rischio”

558

Con la convocazione per il prossimo 20 settembre della Conferenza dei Servizi per l’approvazione del progetto definitivo – tratta Frasso Telesino-Vitulano- il dibattito sull’impatto dell’intervento sul territorio telesino entra nel vivo, essendo stati resi noti sia il piano particellare relativo all’esproprio sia le tavole degli elaborati di progetto.
Sul tema è intervenuta la consigliera di ‘Telese riparte’ Angela Abbamondi.
“Il territorio e la cittadinanza, da sempre scettici nei confronti di un intervento così fortemente impattante, si stanno rendendo conto dell’alto impatto sul territorio telesino che avranno i lavori di realizzazione dell’opera. Gli effetti su Telese e la sua funzione nell’area vasta della Valle Telesina si sono concretizzati con quello che si delinea come lo smembramento della Piana e della intera zona della stazione ferroviaria”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia