Comunità montana del Taburno, i dipendenti: “Senza stipendi da 9 mesi”

705

Piove sul bagnato per il governo montano a trazione Partito democratico-Alternativa popolare. Dopo gli attacchi degli ultimi tempi da parte dei delegati dell’opposizione di centro-destra in Consiglio generale, arriva la durissima presa di posizione dei dipendenti dell’Ente di piazza Mercato. Giacomo Buonanno, presidente della Comunità montana del Taburno e primo cittadino di Moiano, è nuovamente sotto assedio. Al titolare della Taburno viene rimproverata, come ci riferisce una delegazioen di operai e dipendenti che abbiamo incontrato ieri mattina un’assenza cronica: “Il presidente è totalmente scollato dalla quotidianità della Comunità montana del Taburno. Non lo troviamo mai disponibile ed interessato ad ascoltare le nostre esigenze. Lo stesso vale per gli altri esponenti della giunta e della maggioranza”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia