Botte da orbi nel carcere di Avellino

0
453

Continua a salire la tensione nelle carceri campane e ieri un episodio molto grave è stato denunciato dal Sappe nella casa circondariale di Avellino: “C’è stata una violenta colluttazione tra alcuni detenuti napoletani, che si sono fronteggiati con calci, pugni e lancio di oggetti. Forse il pretesto del furioso pestaggio tra i detenuti è tra i più futili, ossia l’incapacità di convivere – seppur tra le sbarre – con persone diverse”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia