San Giorgio del Sannio – Differenziata bassa, rischio nuovi aumenti

772

La percentuale di raccolta differenziata scesa sotto la soglia del 65% ha spinto già in diverse occasioni l’amministrazione Pepe a sollecitare i cittadini affinché le regole del calendario vengano seguite con maggiore attenzione. Inviti che evidentemente non hanno sortito effetti, se ora da piazza Municipio arriva un nuovo appello degli assessori Alessia Accettola e Pasquale Mauta, delegati rispettivamente a Biancio e Ambiente, a poche settimane dall’esordio della ditta Gpn, subentrata a L’Igiene urbana nell’appalto del servizio rifiuti.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia