Ripopolamento fagiani, ritardo nelle procedure

799

“Nei giorni scorsi il Comitato di gestione Atc di Benevento, su richiesta del rappresentante Federcaccia, è stato convocato per discutere dell’eventuale ripopolamento di fagiani, da effettuarsi con procedure d’urgenza prima dell’apertura della stagione venatoria, così come fatto da altri Atc”. Quanto affermato da parte di Gianluca Aceto preposto all’Atc di Benevento. “Il comitato, convocato mercoledì 16 agosto, non ha tuttavia raggiunto il numero legale. Anche a causa del periodo particolare, tra le associazioni venatorie erano presenti Federcaccia e Liberacaccia – ha proseguito Aceto -. Si ricorda che l’Atc di Benevento, per il tramite della SUA della provincia, aveva chiuso la procedura di aggiudicazione nel mese di marzo. Purtroppo il ripopolamento di fagiani non è stato attuato a causa di un’epidemia di aviaria che ha colpito la zona di provenienza dei capi”. “In seguito, vista l’impossibilità di realizzare attività che esulano l’ordinaria amministrazione in vista della costituzione dei nuovi Atc, non è stato possibile avviare ulteriori procedure, fin quando la Regione ha inteso autorizzare esplicitamente l’affidamento di forniture anche in forma diretta, sotto la soglia stabilita dalla legge”, la conclusione.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia