Obbligo vaccini, cresce il dibattito in Molise

691

Vaccinazioni e iscrizioni a scuola, la parola d’ordine è evitare il caos. Quello che si sta creando a seguito della nuova legge che disciplina il delicatissimo argomento. Solo ieri abbiamo riportato le lamentele della Flc Cgil molisana: seconda la sigla infatti l’obbligo dei vaccini fa a oberare di lavori segreterie e dirigenze scolastiche. Ora nel dibattito entra anche la voce del sindaco di Campobasso Antonio Battisa, che guarda la vicenda anche da un’altra prospettiva: “La questione va risolta senza andare a sovraccaricare i genitori dei piccoli. Questi ultimi a mio parere dovrebbero essere tutelati e non discriminati. Mi piacerebbe che passasse un messaggio improntato sul dialogo per rendere meno complicato possibile l’accesso dei bimbi nelle scuole della città”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia