Castelvetere in Val Fortore, nuova sede per la Guardia medica

809

L’amministrazione di Castelvetere in Val Fortore si è attivata al fine di evitare la delocalizzazione in un altro comune del Presidio di continuità assistenziale, meglio noto come Guardia Medica. Trattandosi di un servizio di fondamentale importanza per la comunità locale, il gruppo Mottola si è speso per mantenere il presidio sul territorio. È stata valutata la possibilità di trasferire la Guardia medica in un altro immobile del centro urbano.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia