Caso Montebello, arriva l’ordinanza di demolizione

879

L’ultima ordinanza adottata dal settore Tecnico sposta nuovamente i riflettori sulla vicenda dell’attività commerciale di Montebello. Un caso che ha portato alla dimissioni dell’assessore Giuliana Bosco, per via dei legami familiari con i titolari dell’esercizio presente nella contrada. E se l’addio di Bosco alla maggioranza ha rappresentato l’epilogo politico, ora arriva al capolinea anche un secondo aspetto della questione. Lo scorso 21 marzo, infatti, ufficio Tecnico e Polizia municipale avevano accertato che accanto all’immobile in questione erano state eseguite delle opere abusive, in particolare un vano di 35 metri quadri.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia