Treni dalla Polonia, botta e risposta tra Iorio e Nagni

616

L’ex governatore Iorio alimenta il dibattito sui trasporti, prendendo in esame le parle dell’assessore regionale Nagni, in merito all’arrivo di tre nuovi treni swing, treni a diesel di fabbricazione polacca, per garantire i viaggi sulla tratta Campobasso-Roma. “Le notizie che arrivano però dal resto d’Italia, dove questa tipologia di treni è già stata avviata, non sono affatto positive. In Toscana, dopo che la regione aveva speso 48milioni di euro, gli swing sono stati ritirati per problemi al sistema tecnologico di sicurezza”, ha osservato Iorio. Immediata la replica dell’assessore regionale delegato al ramo: Nagni ha assicurato che non ci sono problemi per la sicurezza e i mezzi per il Molise non hanno alcun tipo di problema.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia