Sperava in un lavoro, costretto a vivere un incubo in Romania

575

Il personale della squadra di Polizia di Ariano Irpino, a seguito di una complessa attività d’indagine durata circa tre mesi, ha denunciato alla Procura della Repubblica di Benevento M.G. un cinquantenne, pluripregiudicato di Ariano Irpino, per estorsione, minacce, percosse e truffa ai danni dei componenti di una famiglia residente del luogo. La vicenda, molto complessa, e che verosimilmente ha interessato altre vittime, iniziò circa un anno fa, allorquando il pregiudicato, dopo aver conosciuto un giovane disoccupato, ne conquistò la fiducia e, allettandolo con la prospettiva di facili guadagni, lo convinse a mettersi in affari con lui per intraprendere un’attività commerciale di prodotti alimentari italiani da esportare in Romania.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia