Carresi a Ururi, denunciate 47 persone

683

Per fatti accaduti in occasione della Carrese ad Ururi, lo scorso 3 maggio, la Polizia di Stato di Campobasso ha denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Larino 41 persone, quasi tutte del posto. Il sindaco di Ururi in occasione dell’evento aveva emesso un’ordinanza relativa alle modalità con cui il pubblico doveva assistere all’evento, in particolare “assistere dietro l’apposita barriera” e “non invadere la sede stradale-circuito della manifestazione”. Tale ordinanza era stata adeguatamente pubblicizzata mediante l’affissione all’albo pretorio, l’affissione di centinaia di avvisi nei locali pubblici e lungo le vie del paese interessate alla corsa, e resa materialmente evidente dalla predisposizione di robusta rete metallica, ancorata al suolo dalla salita al paese in Corso Matteotti sino all’arrivo.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia