Provincia di Avellino, a rischio il bilancio 2017

572

‘Il taglio che tu paghi”, con questo slogan l’Unione delle Province Italiane (Upi) ha aperto la manifestazione organizzata a Roma per denunciare i tagli subiti dagli enti intermedi e ha allertato i cittadini sul rischio di non garantire più i servizi essenziali: manutenzione di strade e scuole, tutela dell’ambiente.
All’iniziativa di Roma ha partecipato una folta delegazione di dipendenti di Palazzo Caracciolo, guidata dal presidente Domenico Gambacorta e dai consiglieri Enza Ambrosone e Gianluca Festa. L’allarme riguarda tutte le realtà italiane. I tagli sono stati pesanti: tre miliardi di euro in tre anni.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia