Vigili, scoppia la polemica sulle assunzioni

643

L’assunzione di tre agenti di Polizia Municipale con contratto di lavoro a tempo determinato part/time, diventa un caso politico. Abbiamo raccolto il commento del capogruppo Carmine Cacchillo: “Sono strane coincidenze. L’argomento della delibera pubblicata sul sito del comune mercoledì è stato uno dei punti che abbiamo trattato nell’incontro di martedì. Noi avevamo proprio lamentato l’assenza dell’atto sull’albo pretorio, ed ecco che come per incanto è stato pubblicato. Siamo di fronte ad un servizio essenziale che, in sua mancanza può decretare lo scioglimento del Consiglio Comunale. Ricordiamo che il bando di concorso per l’assunzione di tre vigili, fu di fatto annullato lo scorso anno, a causa di ‘discrasie’ nella procedura”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia