Indennità di carica, duro affondo dell’opposizione

637

L’uovo di Pasqua con qualche giorno di anticipo. E’ quello recapitato con un po’ di anticipo dall’opposizione al gruppo Napoletano. Il tema delle indennità di carica è entrato nel mirino dei consiglieri Bernardo e Falzarano.
“In diversi Comuni”, afferma il duo, “gli amministratori rinunciano alle rispettive indennità a favore della spesa pubblica. Ad Airola, invece, i nostri non vogliono rinunciare a nulla. Eppure gli assessori airolani hanno già un proficuo guadagno dalle loro attività. Tutto ciò nonostante le difficoltà in cui versano le casse comunali: al riguardo, voci di corridoio sostengono che l’Ente dovrà vendere un terreno di proprietà sito al Parco Lucciola”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia