L’Alfa sindacale tradisce Mastella e lo lascia a piedi

592

L’Alfa Romeo del Comune ha qualche anno e ormai non è più un gingillo. Di questo è consapevole il Sindaco che infatti suole utilizzare la sua Audi anche per gli spostamenti comunali. Ma con la berlina ferma per un taglinado, ha scelto di recarsi a Roma per l’impegno istituzionale all’Anci con l’auto in dotazione al Sindaco. Certo non si aspettava di incappare nella disavventura che gli è capitata e cioè di restare per ore sull’autostrada A1 (all’altezza di Roma Est) fermo e con l’autovettura completamente in panne. Prima che di un Sindaco evidentemente alla vettura occorre un bravo meccanico, sempre che la malridotta Alfa sindacale riuscirà a scampare ai micidiali tagli imposti dal dissesto…

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia