Piano urbanistico, l’opposizione chiede un Consiglio aperto

678

Il gruppo di opposizione LiberaMente non molla la presa sulla questione del Piano urbanistico. Dopo aver denunciato con un manifesto pubblico il silenzio dell’amministrazione D’Orta circa i tempi di adozione del nuovo strumento urbanistico, i battaglieri consiglieri di minoranza, non avendo ricevuto risposte in merito neanche nel corso dell’ultima assemblea consiliare, hanno chiesto la convocazione di un Consiglio aperto, i modo da dare la possibilità anche ai cittadini di intervenire sulla materia.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia