Riordino Polizia municipale, pressing sulla Regione

0
479

La Regione Molise ha presentato la proposta di legge regionale numero 142, relativa all’ordinamento della Polizia locale. In sostanza si vuole abolire l’attuale normativa, la 12 del marzo 1990, per dare forma a un nuovo disciplinare. “Dall’esame della bozza”, ha osservato sul tema il sindacato autonomo Csa, “non si evince alcun aspetto migliorativo rispetto alla precedente, né per il servizio che la Polizia Locale deve rendere alla collettività né per gli stessi Ufficiali ed Agenti, i quali, è bene ricordarlo, da anni si battono per vedersi riconosciuta la parificazione del loro “status” giuridico uguale a quello delle Forze di Polizia presenti sul territorio nazionale, atteso che essi svolgono le stesse funzioni”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia