Malies e Monte Paschi di Siena, la carta dell’amministrazione

770

Il mutuo contratto dalla Malies srl con il Monte Paschi di Siena preoccupa anche il Comune di Benevento che su quel prestito (da complessivi 2 milioni 400mila euro) ha piazzato una garanzia fideiussoria per la metà dell’importo, ossia 1 milione 200mila euro. Nel lontano 2007 è stata infatti iscritta ipoteca all’Agenzia del territorio di Benevento sui beni di Palazzo Mosti a garanzia. Insomma il pericolo che alla fine il Comune ci rimetta, come si dice in questi casi, terzi e capitali. Ma dalla maggioranza e dall’amministrazione sono pronti a giocarsi la carta che spariglierebbe tutto ed eviterebbe di veder finire tutto nelle mani della banca di piazza Salimbeni.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia