Droga, la micidiale Speed per le strade dell’Irpinia

0
549

Resta nel mirino dei carabineri di Avellino la piaga del consumo di sostanze stupefacenti che, diffondendosi finanche tra le fasce di età più basse, va a macchiare di toni cupi il colorito fenomeno dell’aggregazione giovanile. Nell’ambito di tali servizi, i carabinieri di Montella hanno svolto un’attività d’indagine dopo che due giovani erano arrivati alle mani e uno di questi era stato costretto a farsi medicare presso il Pronto Soccorso di Sant’Angelo dei Lombardi. I carabinieri hanno accertato che il ragazzo rivoltosi ai medici del Ospedale ‘Criscuoli’ aveva recentemente assunto ‘speed’, la micidiale anfetamina.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia