Si spacciano per impiegati dell’Enel per rubare, ladri arrestati

0
638

Gli Agenti della Sezione Volanti di Avellino hanno arrestato due pregiudicati originari della Provincia di Benevento, entrambi 30enni, perché responsabili di furto in abitazione. L’episodio è avvenuto nella tarda mattinata di ieri, quando i due, giunti ad Avellino in treno, vestiti con giacca e cravatta, erano riusciti ad entrare all’interno di uno stabile situato nel cento di Avellino e dopo aver eluso il controllo del portiere, anche all’interno dell’abitazione di un’anziana signora convincendo anche la badante di essere due impiegati dell’Enel chiamati per effettuare dei controlli al contatore.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia