Benevento, in difesa gli uomini restano contati

645

Per tirarsi fuori dal momento delicato, il Benevento avrebbe bisogno innanzitutto di forze fresche e nervi saldi, ma Baroni deve continuare a fare i conti con grane in ordine sparso. Non solo per l’evidente flessione accusata dalla sua squadra nelle ultime cinque partite, ma pure per le notizie poco incoraggianti che arrivano dall’infermeria. Il tecnico giallorosso, infatti, rischia di non recuperare nessuno degli infortunati che hanno saltato la gara col Perugia: Cragno prima di fine aprile non rivedrà il campo, per Puscas ci vorranno altre due settimane, Bagadur e Padella potrebbero rientrare la prossima, mentre Lopez resta in forte dubbio per via di un pestone al quinto dito del piede rimediato 15 giorni fa.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia