Migranti, sequestrata l’ex conigliera

753

Due persone indagate e un immobile di circa mille metri quadri sequestrato. E’ questo il bilancio del nuovo blitz in città dei carabinieri del Nucleo Anti Sofisticazione di Salerno al comando del maresciallo Vincenzo Ferrara. Nel mirino è finita la ex conigliera di Contrada San Chirico. Il Decreto di sequestro è stato emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Benevento, su richiesta dei magistrati della Procura. Indagate due persone per i delitti di frode nelle forniture pubbliche e violazioni al Testo Unico sull’edilizia.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia