Benevento, il sorriso nella… Coda: Ceravolo evita il ko

692

Nel derby Benevento e Salernitana si dividono tutto: i punti, i rigori e pure il rammarico. Tra giallorossi e granata finisce 1-1: un pareggio emozionante, divertente, tutto sommato giusto. Una smorfia di disappunto c’è in casa sannita più che altro per l’occasione persa, non tanto per non essere riusciti ad accorciare le distanze dalle battistrada, ma più che altro per non aver saputo sfruttare una superiorità numerica durata quasi un’ora. Certo, il Benevento fa un passettino in avanti in classifica, non sul piano del gioco, e alla fine chiude il ciclo terribile di tre gare in otto giorni con un solo punto in tasca. Poco, troppo poco anche perché la formazione giallorossa ha seminato il suo calcio a strappi, ha sofferto l’iniziativa dell’avversario, riuscendo a mettere le cose a posto solo nel finale con un rigore di Ceravolo.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia