Commissione Bilancio: Trotta bus paghi le strisce blu

658

Esonerare dal pagamento della Tari le superfici destinate, anche in via non esclusiva, alle attività dalle quali derivi la produzioni di rifiuti che poi vengono smaltiti (a pagamento) come speciali. Una questione che sta molto a cuore agli artigiani di Benevento, visto che nonostante la caterva di pronunce che dichiari la legittimità di questo sgravio, il Regolamento Tares in vigore nel capoluogo sanniti non lo prevede. La questione è all’esame della Commissione Finanze che ha trovato lo strumento per finanziare lo sgravio: deve essere pagata, dal nuovo gestore, la tassa sui rifiuti.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia