La frana della vergogna

1124

Il fango è colato all’improvviso, nonostante non vi fosse stata pioggia, arrivando a lambire pericolosamente la strada, fermandosi a pochi centimetri dai newjersey; e così dopo essere stati per mesi con le mani in mano si è dovuto procedere ad una nuova chiusura dell’arteria. Insomma l’ennesima pagina di un’assurda vicenda che vede da otto anni la Statale Sannitica che collega Benevento a Campobasso preda di una frana che nessuno è mai riuscito a mettere in sicurezza e per la quale si sono spesi soldi su soldi in consulenze e lavori di emergenza. Ora il sindaco di Torrecuso, dopo aver notato il fango scendere fino a lambire la carreggiata, ha chiesto lo stop al traffico preoccupato per la pericolosità delle colate anche in vista delle piogge delle prossime ore.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia