Servizio idrico, il senatore Matera: “Delibere a rischio illegittimità”

335

Nella giornata odierna, quasi sicuramente, sarà noto se l’emendamento proposto dal senatore Domenico Matera, relativo ad un’ottimale organizzazione del servizio idrico integrato, emendamento che, se approvato, allunga i termini entro i quali affidare il servizio, risulterà tra quelli “segnalati” da Fratelli d’Italia. Si saprà, pertanto, se sarà portato all’esame della competente commissione, che richiederà un parere al Ministero, prima di decidere. Inizia, intanto, una settimana con molti consigli convocati per approvare lo statuto di “Sannio Acque”, ma, se l’emendamento dovesse essere ammesso, è evidente che un rallentamento risulterebbe inevitabile.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia