Le cifre del recentissimo report di Cittadinanzattiva (intitolato “Ahead”, “Bisogni di salute nelle aree interne, tra desertificazione sanitaria e Pnrr” presentato nei giorni scorsi), sul sistema sanitario nazionale italiano, quanto a copertura dei comprensori provinciali, per numero di medici della rete territoriale e per numero di medici ospedalieri, descrivono un quadro “di deserti sanitari diffusi ovunque” con diverse tipologie di carenze emergenti in ogni dove, con il Sannio e la Campania che non fanno eccezione e con lacune pesantissime anche nel nord Italia.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia