La maggioranza attacca l’opposizione in merito all’interrogazione sulla segretaria Myriam Feleppa; i sei consiglieri a loro volta rilanciano sugli oneri di urbanizzazione. Sono giorni di fibrillazioni per la politica a San Giorgio del Sannio. Si moltiplicano mozioni e interrogazioni, nuovi argomento finiscono nell’agone, nessuna delle parti è disposta a cedere un centimetro.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia