“Chiedo scusa. Questa Amministrazione, tutta, chiede scusa alla città. E’ l’unica cosa da fare in questo momento”. Così il sindaco di Sant’Agata de’ Goti, Salvatore Riccio. “Siamo addolorati- ha proseguito – per questa sciagura e vicini ai familiari dei defunti collocati nel blocco crollato. Faremo tutto quello che possiamo per riportare in sicurezza bare ed urne.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia