Nella serata di mercoledì, presso una rivendita di materiale edile di Durazzano, i Carabinieri della Stazione di Sant’Agata de’ Goti hanno deferito in stato di arresto alla Procura della Repubblica di Benevento un 43enne originario della provincia di Caserta che dopo aver acquistato in più circostanze del materiale edile, esibiva per il pagamento un assegno bancario contraffatto, poi sottoposto a sequestro da parte dei militari intervenuti.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia