“L’invasione” di personale sanitario proveniente da altre provincie attingendo a graduatorie di concorsi non espletati nel Sannio, non è, purtroppo, fenomeno riguardante la sola Azienda Ospedaliera “San Pio”, ma interessa pure l’altra esistente sul territorio, la Asl di Benevento. A denunciarlo è ancora la Lega, con il responsabile, Luigi Bocchino, che, evidentemente delibere alla mano, snocciola dati e numeri.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia