“In molti, da Benevento e dal Sannio, mi hanno scritto per esprimermi perplessità rispetto alla scelta del management dell’Azienda ospedaliera San Pio che ha scelto di assumere decine di infermieri e operatori socio-sanitari, attingendo dalle graduatorie dell’Asl di Avellino. A costoro e a tutti vorrei chiarire che l’opzione dei vertici del San Pio è legittima, perché prevista dalla legge regionale. A chi mi ha segnalato scetticismo rispetto a questa opzione ricordo il motto socratico: la legge va accettata, anche quando è dura farlo e quando fatichiamo ad accettarne la logica”. Così il sindaco di Benevento Clemente Mastella all’indomani delle deliberazioni dell’Azienda ospedaliera ‘San Pio’ con le quali si è dato il via libera alle assunzioni per 21 infermieri e 44 operatori sociosanitari da graduatorie Asl Avellino.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia