Il Partito democratico raddoppia. Se non nei sondaggi, di sicuro in qualche organismo. Dal tardo pomeriggio di ieri, i dem sanniti hanno due commissioni per il congresso, una nominata dal commissario regionale Francesco Boccia, come da nota mattutina, l’altra eletta dalla direzione provinciale, 11 nominativi sui 13 possibili con 2 posti riservati in caso di improbabile componimento della querelle.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia