Giovedì scorso gli agenti della Squadra Volante della Questura di Benevento hanno tratto in arresto un 56enne della provincia di Napoli per il reato di possesso di documenti di identificazione falsi. L’uomo, in mattinata, aveva tentato di aprire un libretto di deposito smart presso l’ufficio postale di via del Pomerio esibendo una carta di identità apparentemente emessa dal Comune di Benevento.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia