Intervento chirurgico eccezionale per un ragazzino di nove anni giunto in condizioni gravi al Pronto Soccorso del presidio “Rummo” del nosocomio “San Pio”: dopo trauma cranico subito nel corso di una partita di volley.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia