‘Via Appia patrimonio Unesco’, Buonalbergo al centro: il Ponte delle Chianche candidato come sito di interesse

319

C’era anche Buonalbergo alle Terme Diocleziane di Roma lo scorso martedì 10 gennaio, rappresentato dal Sindaco Michele Gambarota, per la firma del Protocollo d’Intesa per la candidatura del sito “Appia Regina Viarum” nella lista del patrimonio mondiale Unesco. Un progetto promosso dal ministero della cultura e che coinvolge quattro regioni (Lazio, Campania, Basilicata e Puglia), 12 tra Province e Città metropolitane e 73 Comuni.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia