“Saranno programmate circa 1.330 entrate nel Sannio; nella regione Campania 32.400 e complessivamente in Italia circa 504.000”, la previsione Anpal Excelsior riguardo le assunzioni programmate dalle aziende nel mese di gennaio con una variazione negativa rispetto al gennaio 2022 molto ridotta, di 70 unità in meno e dunque un miglioramento rispetto quanto riscontrato nei mesi autunnali. Il sistema di rilevamento e previsione però ha addirittura – e usiamo questo termine in relazione all’impatto della crisi energetica in atto e dunque caro prezzi forniture energetiche – previsto un’accelerazione del mercato del lavoro sannita nel primo trimestre, tra gennaio e marzo, con la previsione “di 4.060 assunzioni”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia