Facendo seguito ad una delibera di giunta comunale del luglio 2019 con la quale veniva approvata la realizzazione di parcheggi di sosta denominati “Parcheggi Rosa” riservati alla sosta dei veicoli condotti o adibiti al servizio di donne in stato di gravidanza e/o accompagnatore di prole neonatale minore di due anni, in possesso del Contrassegno Rosa dinanzi alle sedi scolastiche e di servizi pubblici, l’amministrazione guidata da Giovanni Caporaso ha assunto nuovi ed importanti provvedimenti in materia.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia