Attenzione alle cavallette. Rischiano di invadere il territorio sannita, per prendere ma senza lasciare nulla. Tradotto: se non c’è l’idea di un modello di sviluppo, il fotovoltaico sarà solo speculazione. A lanciare l’allarme è Gennarino Masiello, leader di Coldiretti e presidente del Cecas, che interviene di fronte all’”assalto” che si vuole perpetrare con gli impianti per energia solare. Decine e decine di migliaia di installazioni nelle sole zone Asi, mentre nel solo capoluogo sono in itinere due mega impianti, a contrada La Francesca e contrada Coluonni, oltre a parchi di piccole dimensioni che si vorrebbero realizzare nelle contrade Olivola e Roseto.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia