Segnalato alla Questura di Benevento dalla centrale sicurezza di società vigilanza privata e dallo stesso titolare di un esercizio commerciale di Piano Cappelle un furto messo a segno nel tardo pomeriggio di Capodanno, il primo raid predatorio certificato da denuncia nel 2023 nel capoluogo sannita, in una sua contrada.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia