“Madaro? E’ capace, anzi, è un ottimo commercialista ma è tempo che al vertice dell’Asia torni la politica, mentre l’attuale amministratore delegato dell’Azienda Servizi Igiene Ambientale è solo un tecnico”. E poco importa se la legge Madia abbia soppresso i consigli di amministrazione, demandando la guida delle partecipate ad un’unica figura, appunto l’amministratore delegato. Ma, Gino Abbate va oltre. Ai 7 consiglieri comunali incontrati la mattina del 31 dicembre ha prospettato l’idea che qualche cambiamento possa esserci pure all’interno della stessa giunta comunale.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia