Sarà Carlo Taormina a difendere uno dei finiti medici di San Giorgio del Sannio

688

Sarà Carlo Taormina a difendere Angelo Graziano, il 33enne domiciliato a San Giorgio del Sannio, accusato di truffa, lesioni aggravate nei confronti di più persone, e di omicidio preterintenzionale rispetto al decesso di una 54enne di Mirabella Eclano spirata nel marzo del 2021, che era affetta da tumore.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia