L’esperimento è fallito e a Fabio Cannavaro tocca prenderne atto. Difficilmente si rivedrà il Benevento schierato dal primo minuto con l’assetto spregiudicato con cui ha affrontato la gara col Palermo, almeno non con gli stessi uomini scesi in campo domenica al ‘Vigorito’. Anche perché la soluzione a trazione anteriore non è che abbia portato benefici sul piano della produzione offensiva; anzi, ha solo avuto l’effetto di far perdere alla Strega quei preziosi equilibri che con tanta fatica si era costruita.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia