Cresco Award, premiati i Comuni campioni di sostenibilità

Roma, 12 ott. (AdnKronos) – Dal Crowdfunding civico del Comune di Milano alla Spiaggia per tutti di Fossacesia, dall’Ortolibero di Brescia allo Spazio Hub di Thiene, fino alla Revolutionary Road di Somma Lombardo e al reinsediamento primario di Ostana. Sono questi i sei progetti campioni della sostenibilità selezionati da una Giuria indipendente, presieduta dal Rettore del Politecnico di Milano Ferruccio Resta, a cui va il Cresco Award 2017 – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas in collaborazione con Anci, che ha raccolto candidature per progetti innovativi di sostenibilità da oltre 600 Enti locali.
I premi sono stati consegnati oggi nel corso di un incontro a Vicenza nell’ambito della 34esima Assemblea Annuale dell’Anci.
“La disponibilità di imprese private e istituzioni a sentirsi parte di un unico sistema e a lavorare insieme per occuparsi dei beni da cui più dipende il futuro di tutti, rappresenta oggi una condizione fondamentale di sviluppo. Con il Cresco Award – dichiara Carlo Antonio Pescetti, consigliere delegato Fondazione Sodalitas – oltre a far emergere le best practice degli Enti locali, vogliamo stimolare partnership innovative tra imprese e territorio puntando su alleanze efficaci tra Comuni e imprese, convinti che questa sia la strada migliore per rendere più sostenibili e più inclusive le nostre città e per dare risposte concrete ai bisogni dei cittadini”.
“Cresco Award è un’iniziativa importante, che aiuta a capire come i Comuni possano e debbano essere il luogo attraverso cui passano le politiche necessarie per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile indicati dall’Agenda 2030”, rimarca Enrico Giovannini, portavoce di ASviS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile.
Un aspetto importante del Premio è stato il coinvolgimento di un gruppo di imprese impegnate sul fronte della Sostenibilità che hanno voluto assegnare dei propri premi agli Enti Locali su specifiche tematiche.
Le imprese coinvolte e i Comuni premiati sono: Abb – premio ‘Il comune più digitale’ al Comune di Sestriere; Bureau Veritas Italia – premio ‘Gestione sostenibile della comunità’ al Comune di Tollo; Confida – premio ‘Vending sostenibile’ al Comune di Conegliano; Enel – premio ‘La resilienza per lo sviluppo sostenibile e la tutela del territorio’ all’Unione dei Comuni del Golfo Paradiso;
Kpmg – premio ‘Istruzione di qualità’ al Comune di Cagliari; Italiana Costruzioni – premio ‘Restauro sostenibile’ al Comune di Artegna; Mapei – premio ‘Sistemi di protezione e decorazione nei progetti di riqualificazione energetica degli edifici scolastici’ al Comune di Vernole; Mitsubishi Electric – premio ‘Coabitazione sostenibile’ al Comune di Torino; MM – premio ‘Smart water solution’ al Comune di Scontrone; Pirelli – premio ‘Mobilità sostenibile’ alla Città Metropolitana di Firenze; Sirti – premio ‘Sistemi e servizi IoT nelle smart cities’ al Comune dell’Aquila; Sodexo – premio ‘Alimentazione sostenibile e riduzione dello spreco’ al Comune di Verona.
Cresco Award 2017 è stato realizzato con la partecipazione di Ubi Banca e il supporto di Fondazione Italiana Accenture e Gfk.