Zone franche urbane, le regole del Ministero

SANNIO - Prima dell’emanazione materiale dei bandi il Mise pubblica in Gazzetta Ufficiale una circolare con la quale chiarisce modalità condizioni e limiti per accedere alle molteplici agevolazioni. Possono partecipare piccole imprese, studi professionali e ambulanti. Porte chiuse agli insolventi. Sono considerate piccole imprese quelle che hanno meno di 50 occupati e un bilancio annuo o fatturato inferiore a 50 milioni di euro.

L'approfondimento su Il Sannio Quotidiano in edicola